Cavallotti

Foto di Gabriele Cavallotti da Cape Town – Settembre 2013

Vi presento alcune immagini ritratte a Citta’ del capo, Sudafrica.

L’aeroporto di Cape Town presenta un discreto traffico commerciale, non a livello dell’ O.R. Tambo di Johannesburg, ma sicuramente completo ed interessante.

Nel periodo della nostra estate (inverno australe) il traffico comprende oltre alla flora e fauna domestica anche diversi collegamenti intercontinentali: British (744), Turkish (330 via JNB), Emirates con 2 voli giornalieri (343,345), Qatar (777 via JNB), KLM (777), operano poi Air Mauritius (343 o 330), TAAG Angola (737-700), Air Namibia (319) e Air Botswana (Atr42 o RJ).

Durante l’alta stagione invernale (estate australe) il traffico si incrementa molto, agli elencati aggiungiamo: un secondo volo BA, Virgin, AF, LH, Edelweiss, Condor e LTU. In questi mesi un IL-76 opera anche l’unico volo schedulato verso Antartica (Polo Sud), meno di 5 le ore di volo che separano la città Sudafricana alle basi antartiche!.

Praticamente assente il traffico cargo ad eccezione di qualche 737 SAA.

L’aerostazione appena costruita nel 2010 in occasione dei mondiali di calcio offre un ottima opportunità spotteristica: il traffico operante su di un’unica pista, può essere osservato e fotografato comodamente al terzo piano dietro le vetrate dell Observation Deck!

A2-ABP
ZS-ZWS

ZS-ZWR

ZS-ZWP,2

ZS-ZWA

ZS-VDB

ZS-SXF,2

ZS-SWN

ZS-SSJ

ZS-SNF

ZS-SNC

ZS-SLF,2

ZS-SJR,2

ZS-SJO

ZS-SJL,-new

V5-ANL

TC-JNI

OO-LTM

D2-TBK

AMC-21110

A7-BBF

A6-ERO

Di |2016-11-16T20:39:48+01:0021 Novembre 2013|Spotting|

Foto di Gabriele Cavallotti da Teheran (Iran)

Vi racconto, in questo breve report, la mia esperienza ‘aeronautica’ di viaggio in Iran.

Innanzitutto vorrei fare un piccolo appunto sul Paese Iran: il Paese è assolutamente tranquillo, la gente molto accogliente e tutt’altro che chiusa. Si tratta di un Paese stupendo, culturalmente e architettonicamente conserva tra le più belle attrazioni turistiche al mondo…e non esagero.

Ma veniamo alla parte aeronautica. Dedico una giornata alla nostra ‘sana’ passione e non rinuncio all’ebbrezza di volare con uno degli ultimi 727 passeggeri operativo. Ormai anche in questo ‘paradiso retrò’ le chicche iniziano a scomparire: è di pochi mesi fa il ritiro ufficiale dell’unico 707 Saha Air ancora operativo, verrà utilizzato ora solo per trasporto truppe tra Teheran e Kish Island, si riesce comunque a trovare operativi ancora qualche 727 (Iran Aseman), 747-200 ed SP (Iran Air specialmente in voli verso Kuala, Pechino o Bangkok), 747-300 (Mahan Air) e soprattutto diversi A300 (B2, B4, -600) ed A310.

Scelgo il volo domestico per Mashhad operato da Iran Aseman con 727-228 Adv.…ovviamente l’operatività delle macchine li è un terno al lotto! I cambi sono all’ordine dell’giorno!

Qui di seguito alcune immagini:

Cavallotti_Iran_1bis

L’imbarco al Mehrabad Airport di Teheran

Cavallotti_Iran_2bis

La Business Class di Iran Aseman

Cavallotti_Iran_3bis

Il cockpit

Cavallotti_Iran_pannello-1

Il pannello del Flight Engineer

Cavallotti_Iran_5bis

Curiosità nella parte anteriore della cabina, oltre alla matricola ben visibile, anche le immagini di 2 Imam (Khomeyni ed Al Khamenei)

Cavallotti_Iran_6bis

Qui in rampa a Mehrabad durante un temporale.

Cavallotti_Iran_modEP-ASA

Quel giorno la macchina volava Teheran-Mashhad-Kuwait City-Mashhad-Teheran.

Dopodiché riesco a convincere la guida a farmi portare allo spotting point del ‘city airport’ di Teheran: Mehrabad, dove insieme ad altri amici dell’associazione Iranian Spotters, non con pochi rischi visto il divieto ed i controlli, riesco in meno di mezz’ora a portare a casa questo bottino:

Cavallotti_Iran_ModEP-ASQ

EP-ASQ

Cavallotti_Iran_ModEP-ATB

EP-ATB

Cavallotti_Iran_ModEP-LCM

EP-LCM – ‘…Fantasmi del passato’..trattasi del nostro ex ‘Pescara’

Cavallotti_Iran_ModEP-MNS

EP-MNS

Cavallotti_Iran_ModEX-35011

EX-35011

EX-35011

Cavallotti_Iran_ModEP-SUS

EP-SUS

UR-CKJ
Cavallotti_Iran_ModUR-CIY

UR-CIY

Di |2018-03-25T14:27:37+02:0010 Maggio 2013|Spotting|