Secondo la ricerca realizzata da Skyscanner, tra i leader mondiali nella ricerca viaggi online con oltre 25 milioni di visitatori al mese, il 73% degli italiani ‘si perde’ le migliori offerte per le vacanze.

Ma con l’anno nuovo e un rinnovato desiderio di viaggiare, quando è il momento migliore per prenotare e risparmiare di più?

L’analisi, un impegno di ben 600 ore di lavoro, basata sul comportamento degli utenti di Skyscanner relativo alle prenotazioni negli ultimi tre anni, ha individuato che il periodo più economico per prenotare con partenze dall’Italia è in generale 7 settimane d’anticipo, tempistica che consente di offrire ai viaggiatori un risparmio medio del 13%.

Ad ogni modo lo studio del periodo migliore per prenotare le destinazioni più popolari per gli Italiani ha anche svelato alcune sorprese, mostrando ad esempio che per alcune destinazioni europee il viaggiatore dovrà porsi come se fosse alla ricerca di destinazioni di lungo raggio.

Italiani in viaggio: l’ottica del lungo raggio

La ricerca mostra che i viaggiatori in cerca di vacanze all’inizio dell’estate dovrebbero cominciare a pensare adesso al loro viaggio. Prendendo in considerazione alcune destinazioni europee popolari, come ad esempio la Francia e il Portogallo, è più utile pensarle come se fossero di lungo raggio quando si tratta di effettuare la prenotazione. Il periodo migliore per prenotare per il Portogallo, che ha visto un aumento di interesse da parte degli italiani del 30% nel corso dell’ultimo anno*, è di 18 settimane di anticipo, che è lo stesso periodo indicato per una meta di lungo raggio come gli Stati Uniti.

Prenotando un volo per il Portogallo con il giusto anticipo rispetto alla data di partenza, i viaggiatori possono risparmiare mediamente il 35% sul prezzo medio del biglietto, circa 85€. Relativamente alla Spagna, destinazione estera numero uno per gli italiani e vicina di casa del Portogallo, sia geograficamente che in termini di clima, il periodo migliore per prenotare è di appena 6 settimane prima della partenza.

Viaggiatori last minute: le offerte ci sono ancora

Per coloro che sono alla ricerca di un mini-break nella primavera del 2014, dai dati risulta che proprio questo potrebbe essere il periodo migliore per prenotare. Per ilRegno Unito, la cui capitale è la città numero uno visitata dagli italiani nel 2013*, il periodo migliore per prenotare è di 7 settimane di anticipo. La ricerca mostra che i viaggiatori possono risparmare addirittura fino al 43% sul prezzo medio del biglietto (circa 92€).

Mentre quei viaggiatori che preferiscono aspettare l’avvicinarsi dell’estate per prenotare il loro viaggio possono ancora risparmiare nella loro prenotazione e trovare il periodo migliore per prenotare verso alcune tra le destinazioni estive più popolari. Ad esempio, il momento migliore per prenotare in Grecia è soltanto 6 settimane in anticipo rispetto alla data di partenza, consentendo ai viaggiatori un risparmio di circa il 34% (circa 91€). Il mese migliore per viaggiare in Grecia è maggio, offrendo in media un risparmio del 57% rispetto ad una prenotazione effettuata nel mese di agosto, il mese più costoso per viaggiare da Italia.

Il Belpaese: il periodo migliore

La ricerca mostra che sapere già la destinazione può rendere la ricerca più conveniente, con alcune grandi differenze nei prezzi dei voli tra una destinazione e l’altra. Tuttavia, grazie alla ricerca sono emersi alcuni utili consigli di viaggio oltre ai mesi migliori per viaggiare dall’Italia.

7 settimane d’anticipo sulla prenotazione del volo è il periodo più economico per fare prenotazioni con partenze dall’Italia. Mentre il periodo considerato più costoso per prenotare i voli è 21 settimane d’anticipo rispetto alla partenza.

Conviene viaggiare dall’Italia durante il mese di maggio che è risultato essere il più economico. Viaggiando durante questo mese il risparmio è mediamente del 13% rispetto a viaggiare durante gli altri mesi dell’anno.

Su un livello più dettagliato, la quinta settimana dell’anno, quella che normalmente cade tra gennaio e febbraio, è anche la settimana più economica. In questo caso viaggiare proprio durante questi sette giorni il risparmio sale al 17% rispetto al costo medio delle altre settimane. Mentre considerando i vari mercati a livello globale il periodo migliore per prenotare è mediamente compreso tra le 3 e le 4 settimane in anticipo (circa 21-28 giorni).

 

Finalmente il viaggiatore ha uno strumento in più a disposizione per poter scegliere come e quando prenotare le proprie vacanze”, commenta Caterina Toniolo, Senior Marketing Manager, Sud Europa, Skyscanner. “Il duro lavoro del nostro Business Intelligence Team ha dato degli ottimi risultati, ponendo le basi per poter impostare un nuovo modo di pensare al viaggio, in considerazione di importanti fattori come le tempistiche ed anche la destinazione”.

Ogni viaggiatore ha le sue esigenze e le sue priorità, ma ci sono delle accortezze che possono rendere la ricerca del viaggio più facile e divertente e valgono per tutti”, prosegue Toniolo. “Ad esempio è molto utile iscriversi ad un ‘avviso prezzi’ o utilizzare uno widget di Skyscanner per smartphone, in modo da tenere sotto controllo in ogni istante il volo che si è intenzionati ad acquistare, in attesa del miglior prezzo. Un altro consiglio che posso dare è quello di cercare singolarmente i voli di andata e di ritorno, perché non sempre è conveniente acquistarli dalla stessa compagnia”.

Seguono i dati su alcune tra le più polari destinazioni dall’Italia

(tutti i dati ottenuti derivano dall’analisi effettuata da Skyscanner sul proprio data base)

Spagna

Mese più economicoMaggio
Mese più costosoAgosto
Risparmio su differenza prezzo37 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare6 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo41 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 82€

Francia

Mese più economicoGennaio
Mese più costosoAgosto
Risparmio su differenza prezzo19 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare14 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo49 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 123€

Grecia

Mese più economicoMaggio
Mese più costosoAgosto
Risparmio su differenza prezzo57 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare6 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo34 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 91€

Portogallo

Mese più economicoFebbraio
Mese più costosoAgosto
Risparmio su differenza prezzo43 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare18 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo35 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 85€

Regno Unito

Mese più economicoMaggio
Mese più costosoAgosto
Risparmio su differenza prezzo28 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare7 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo43 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 92€

Thailandia

Mese più economicoMaggio
Mese più costosoDicembre
Risparmio su differenza prezzo31 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare20 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo10 % (comparato a 15 sett. di anticipo), circa, 79€

Stati Uniti

Mese più economicoFebbraio
Mese più costosoLuglio
Risparmio su differenza prezzo35 % (mese economico VS costoso)
Periodo migliore per prenotare18 settimane in anticipo
Risparmio su differenza prezzo22 % (comparato a 0 settimane di anticipo), circa 195€

 

*Dati ottenuti dalla ricerca sulle tendenze di viaggio 2013 di Skyscanner

L’analisi dei dati di Skyscanner si basa su milioni di voli selezionati dagli utenti negli ultimi tre anni. Tutti i prezzi dei voli sono stati calcolati martedì 17 dicembre 2013 tramite XE Currency Converter

(Ufficio stampa SkyScanner)