Singapore Airlines ordina 39 aerei Boeing

Boeing e Singapore Airlines hanno annunciato un accordo per 20 777-9 e 19 787-10, durante una cerimonia svoltasi alla Casa Bianca.

L’ordine, precedentemente attribuito ad un cliente non identificato, vale 13,8 miliardi di dollari a prezzi correnti di listino. Questa transazione supporterà migliaia di fornitori e oltre 70.000 posti di lavoro diretti e indiretti negli Stati Uniti durante il periodo di consegna di questo contratto.

La compagnia ha anche opzioni per dodici aerei aggiuntivi, sei per ogni tipo di aereo.

Alla cerimonia per la firma, alla quale hanno partecipato il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il primo ministro di Singapore Lee Hsien Loong, hanno presenziato anche il CEO di Singapore Airlines Goh Choon Phong e Kevin McAllister, Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes. Erano presenti anche Peter Seah, presidente di Singapore Airlines e Dinesh Keskar, senior vice president, Asia Pacific & India Sales di Boeing Commercial Airplanes, oltre ad altri membri della compagnia aerea e di Boeing.

“SIA è stato un cliente Boeing per molti decenni e siamo lieti di aver concluso questo importante ordine per aerei widebody, che ci permetterà di continuare a operare una flotta moderna e efficiente nei consumi”, ha dichiarato Goh. “Questi nuovi aerei forniranno anche al Gruppo SIA nuove opportunità di crescita, permettendoci di ampliare il nostro network e offrire ancora più possibilità di viaggio ai nostri clienti”.

Singapore Airlines ha oltre 50 777 in servizio ed è il cliente di lancio del 787-10, che verrà consegnato nella prima metà del 2018. Con un ordine prcedente di 30 aerei 787-10, il vettore ha attualmente 49 aerei in ordine, tanto da essere il maggiore cliente per questo modello di aereo.

“L’ordine di Singapore Airlines è una testimonianza delle capacità market-leading degli aerei widebody Boeing e noi non vediamo l’ora di consegnare il primo 787-10 alla compagnia l’anno prossimo”, ha dichiarato McAllister.

(tratto da boeingitaly.com)

By | 2017-10-27T13:09:07+00:00 28 ottobre 2017|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|