Lufthansa Group ordina 4 aerei Boeing 777

SEATTLE,  9 maggio, 2018 – Boeing e Lufthansa Group hanno finalizzato un ordine per altri quattro aerei 777, del valore di 1,4 miliardi di dollari a prezzi di listino. L’acquisto fa parte del piano aziendale di modernizzare la flotta con i più recenti aerei widebody.

“L’ordine per i nuovi aerei long-haul evidenzia la strategia di Lufthansa Group di allocare la crescita prevalentemente all’interno del suo sistema multi-hub, dove costo e qualità offrono le migliori condizioni per investimenti redditizi”, ha dichiarato Lufthansa Group in un comunicato aziendale.

L’ordine fornisce due altri Boeing 777-300ER a Swiss International Air Lines (SWISS), la compagnia nazionale svizzera e membro del Lufthansa Group e due 777 Freighter a Lufthansa Cargo, uno dei vettori cargo leader al mondo che serve circa 300 destinazioni.

SWISS attualmente opera 10 777-300ER, uno degli aerei passeggeri twin-aisle più efficienti, capaci e affidabili dell’aviazione. La compagnia aerea ha dichiarato che il 777-300ER ha costituito l’ossatura della sua flotta long-haul e che gli aerei aggiuntivi consentiranno di espandere ulteriormente il suo network.

“Siamo onorati che Lufthansa Group, leader dell’aviazione in Europa e nel mondo, stia espandendo la sua flotta con gli aerei 777”, ha commentato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing di The Boeing Company. “L’ordine è l’ennesima testimonianza dell’eccezionale valore del 777 e della sua combinazione unica di long range, efficienza di alto livello ed elevata affidabilità”.

Il 777-300ER può contenere sino a 386 passeggeri in una configurazione a tre classi con un range massimo di 14.685 km. Il 777 Freighter, il jet cargo bimotore più grande e a più lungo range dell’industria, è in grado di volare 9.070 km con un carico di 102.000 kg.

(trattto da Boeingitaly.it)

By | 2018-05-10T12:42:22+00:00 10 maggio 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|