L’impatto della Brexit nel settore del trasporto aereo

Il prossimo 9 giugno 2017 si terrà il quarto convegno internazionale sul trasporto aereo organizzato dallo
Studio Pierallini e l’Università LUISS dal titolo “The Impact of Brexit on aviation” (Aula Magna Mario
Arcelli, Viale Pola 12, Roma – dalle 9.00).

Obiettivo del convegno è analizzare le possibili conseguenze per il trasporto aereo dell’uscita del Regno
Unito dall’Unione Europea all’esito del referendum del 23 giugno 2016 e della recente apertura ufficiale dei
negoziati per la Brexit. Basti pensare che una “hard Brexit” potrebbe vanificare tutti gli accordi che
consentono di volare dall’Unione Europea verso il Regno Unito e viceversa! Verrà, dunque, posta particolare
attenzione ai possibili scenari ipotizzabili, alle nuove sfide per gli operatori del settore e alle potenziali
ripercussioni negative sugli scambi in danno ai consumatori.

Il convegno si svolgerà interamente in lingua inglese per permettere l’intervento e la partecipazione di
giuristi di rilievo internazionale e numerosi rappresentanti delle autorità, delle università e delle compagnie
aeree europee ed internazionali. Presenzieranno David Kendrick per per l’Autorità per l’Aviazione Civile del
Regno Unito; Alessio Quaranta, Direttore Generale dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC);
Pablo Mendes de Leon e Roberto Cassar per l’International Institute of Air and Space Law dell’Università di
Leiden; Rob Lawson, John Balfour e Mark Bisset per lo studio legale Clyde & Co di Londra; David
Colindres, Presidente del Registro Aeronautico di San Marino; Catherine Erkelens, fondatrice dello studio
legale Erkelens di Bruxelles, Julie Oettinger per EMEA e Delta Air Lines; John Hanlon per Norwegian
Airlines; Laura Pierallini, fondatrice dello studio legale Pierallini di Roma e coordinatrice del corso di Diritto
del Trasporto Aereo della LUISS School of Law.

Il convegno è accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Roma e prevede l’assegnazione di 5 CF. La
registrazione all’evento potrà essere effettuata tramite mail allo Studio Legale Pierallini.

 

Di seguito il programma dettagliato:

 

By | 2017-05-18T12:57:17+00:00 18 maggio 2017|Air News|