Kuwait Airways nuovo cliente dell’Airbus A330NEO

Kuwait Airways, vettore nazionale dello Stato del Kuwait, ha firmato un accordo d’acquisto per otto Airbus A330-800. L’accordo è stato siglato presso la sede di Airbus di Tolosa da Yousef Al-Jassim, Presidente di Kuwait Airways, e Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus.

“L’A330-800 si integrerà perfettamente nei nostri piani di crescita e di espansione della flotta”, ha dichiarato Yousef Al-Jassim, Presidente di Kuwait Airways. “La sua redditività operativa e le prestazioni imbattibili, insieme ai massimi livelli di comfort dei passeggeri, lo rendono un valido investimento. Siamo certi che l’A330-800 contribuirà a renderci realmente competitivi sul nostro network di rotte in piena espansione. I nostri rapporti con Airbus vanno oltre all’acquisto di aeromobili e siamo impazienti di proseguire la nostra collaborazione in ambiti tecnici.”

L’annuncio segna una tappa importante nella strategia di rinnovamento ed espansione della flotta di Kuwait Airways. Il vettore nazionale del Kuwait ha già effettuato ordini per degli A350 XWB e per degli aeromobili della Famiglia A320neo. La consegna dei nuovi aeromobili Airbus inizierà nel 2019.

“Siamo lieti che Kuwait Airways abbia scelto l’A330-800 per lo sviluppo della propria flotta di widebody. L’A330-800 sarà utilizzato per i collegamenti a elevato traffico e supporterà ulteriormente lo sviluppo delle rotte di lungo raggio del vettore”,  ha dichiarato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus. “L’aeromobile sarà perfettamente complementare agli A320neo e agli A350 XWB di Kuwait Airways offrendo redditività operativa senza pari, piena communalità operativa e un’esperienza passeggeri senza eguali.”

Lanciata a luglio 2014, la Famiglia A330neo costituisce la nuova generazione di A330 ed è disponibile in due versioni: l’A330-800 e l’A330-900, che possiedono una communalità del 99%. Questi aeromobili si basano sulla comprovata profittabilità, versatilità e affidabilità operativa della Famiglia A330 e offrono una riduzione dei consumi di carburante nell’ordine del 25% per poltrona rispetto agli aeromobili concorrenti della generazione precedente. Sono inoltre dotati di un’autonomia che può raggiungere le 1.500 miglia nautiche aggiuntive rispetto alla maggior parte degli A330 attualmente operativi. Gli A330 sono dotati di motori di ultima generazione Trent 7000 di Rolls-Royce e di nuove ali dalla maggiore apertura alare oltre a Sharklet che si ispirano a quelli dell’A350 XWB. La cabina fornisce inoltre il confort delle nuove dotazioni “Airspace”.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-10-17T12:24:16+00:00 17 ottobre 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|