Il Boeing 737 MAX 10 completa la configurazione fissa

07 febbraio 2018 – Il Boeing 737 MAX 10 ha raggiunto un importante traguardo con il completamento della configurazione fissa dell’aereo. Significa che gli ingegneri adesso hanno ultimato tutti i requisiti di progettazione per quello che sarà il componente più grande della famiglia Boeing single-aisle. Boeing ha annunciato oggi il risultato durante l’Airshow di Singapore.

“Questo traguardo raggiunto ci assicura che il MAX 10 sarà l’aereo a corridoio singolo più efficiente mai visto sul mercato”, ha commentato Randy Tinseth, vice president Marketing di Boeing Commercial Airplanes. “Lavoriamo a stretto contatto con le compagnie aeree nostre clienti per consegnare le prestazioni e i vantaggi di efficienza che abbiamo promesso”.

Il 737 MAX 10, dotato di una fusoliera allungata di 1,6 metri rispetto al 737 MAX 9, si avvia adesso alla fase di detailed design che precede l’inizio della produzione. L’aereo trasporterà fino a 230 passeggeri, con costi di viaggio inferiori del 5% e costi per posto a sedere inferiori del 5% rispetto ai suoi competitor.

Il MAX 10 arriva da un forte lancio di prodotto avvenuto durante l’Airshow di Parigi 2017. Adesso, l’aereo ha oltre 416 ordini all’attivo e impegni da parte di 18 clienti in tutto il mondo. Le consegne inizieranno nel corso del 2020.

Il MAX 10 si unirà presto al resto della famiglia 737 MAX. Il primo MAX 7 ha effettuato il rollout dall’hangar di verniciatura questo mese e inizierà presto i test in volo. Il MAX 8 è in servizio dal 2017 e ha già trasportato oltre 1,8 milioni di passeggeri. Il primo MAX 9 commerciale verrà consegnato nelle prossime settimane.

(tratto da Boeingitaly.it)

By | 2018-02-08T12:36:05+00:00 8 febbraio 2018|Air News, Costruttori|