Clipper Day National – ritorna a grande richiesta

A grande richiesta torna a fare la sua comparsa Sabato 5 maggio, dopo qualche anno di sospensione, l’evento che vede riunite a Malpensa le associazioni spotteristiche italiane.

L’aeroporto di Milano Malpensa, che quest’anno celebrerà i 100 anni dai suoi primi voli avvenuti tra il 1917 e 1918 e i 20 anni dall’edificazione del Terminal 1 avvenuta nel 1998, torna a diventare per gli appassionati la più ambita e certamente l’unica vetrina italiana di compagnie aeree e aeromobili da osservare e immortalare in fotografia dall’interno dell’Airside.

Ancora una volta Malpensa al centro degli “obiettivi” dei numerosi appassionati e spotters di tutt’Italia in un raduno che abbiamo inserito volutamente in uno dei mesi dell’anno che consideriamo più adatti ai fini della qualità delle immagini che i nostri amici andranno a realizzare.

Nello stesso tempo, non possiamo che apprezzare l’interesse di alcune delle associazioni italiane che prenderanno parte a questa esperienza del 5 maggio: provenienti da Milano Malpensa: MSG – Malpensa Spotters Group; da Verona: VRN Spotters Group; da Verona: Piti Spotters Club, da Roma; Roma Spotters, da Bergamo; Orio Spotters, da Pescara; Pescara Spotters; da Genova: GOA Spotters; da Venezia NES North East Spotters; da Pisa: Tuscan Aviation.

Alle altre associazioni che al momento non sono presenti, sarà data la possibilità di partecipare in una data che andremo senz’altro a programmare in futuro.

Non possiamo fare altro che ringraziare SEA, il Gestore degli aeroporti milanesi unitamente agli Enti di Stato che ci consentono di proseguire nel nostro impegno più che ventennale di divulgazione della cultura per l’aviazione commerciale.

By | 2018-04-26T21:16:13+00:00 26 aprile 2018|Avvisi agli associati, Malpensa, Spotting|