Air News

Arkia Israeli Airlines prende in consegna il primo Airbus A321LR al mondo

Arkia Israeli Airlines, vettore basato a Tel Aviv e il cui proprietario di maggioranza è Jordache Enterprises, ha preso in consegna il suo primo Airbus A321LR diventando l’operatore di lancio dell’aeromobile a corridoio singolo più flessibile e capiente al mondo.

L’A321LR è l’ultima versione della Famiglia A320, la famiglia più venduta, e offre agli operatori la flessibilità necessaria per effettuare operazioni a lungo raggio (LR) fino a 4.000 mn (7.400 km) e per attingere ai nuovi mercati del lungo raggio che non erano precedentemente accessibili con gli aeromobili a corridoio singolo. La nuova configurazione di cabina LR consente ai vettori di offrire a ogni passeggero maggiore spazio personale e prodotti di qualità superiore in grado di offrire il confort di un aereo widebody.

Dotata di motori Leap di CFM, la flotta di A321LR di Arkia avrà una configurazione in classe singola con 220 poltrone.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-11-14T12:38:29+00:00 14 novembre 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

AVVISO – Sessione di spotting dell’11 novembre cancellata

Si informano gli associati che la sessione di spotting prevista per domenica 11 novembre è cancellata.

Non è stato possibile infatti assicurare la presenza costante del referente dell’associazione a causa di impreviste ragioni personali.

Ci scusiamo con i partecipanti iscritti, ricordando loro che il contributo anticipato sarà recuperato in una delle prossime sessioni.

Per eventuali chiarimenti, è possibile ricevere ulteriori informazioni sul numero 347-4308794.

Ci scusiamo per il disagio.

La Segreteria

By | 2018-11-01T19:05:40+00:00 1 novembre 2018|Air News, Avvisi agli associati|

Ernest Airlines inaugura un nuovo collegamento da Milano Malpensa per Kiev

Lo scorso venerdì 19, ad un anno esatto dall’ingresso nel mercato ucraino, Ernest Airlines festeggiava all’aeroporto di Milano Malpensa l’inaugurazione della nuova tratta Milano Malpensa -Kiev Zhuliany, l’aeroporto cittadino della capitale Ucraina.

Con l’apertura di questi nuovi collegamenti, fino a 4 frequenze settimanali, lunedì mercoledì, venerdì e domenica, Ernest Airlines offre settimanalmente un servizio di 37 voli diretti tra Italia e Ucraina. Le città italiane di partenza sono Bergamo,Bologna, Milano Malpensa, Napoli, Roma e Venezia, collegate rispettivamente a Leopoli e Kiev. Tutti i voli Ernest sono operati con moderni aeromobili Airbus A320.

A grande sorpresa, durante la conferenza stampa organizzata da Ernest Airlines, in collaborazione con l’Aeroporto Milano Malpensa, è stato annunciato un ulteriore collegamento da Milano Malpensa per Kharkiv.

” Ernest Airlines ha iniziato ad operare regolarmente voli di linea dall’aprile 2017.La capacità di affermarci velocemente nei mercati in cui operiamo ci rende ancora più motivati e grintosi. Siamo una compagnia aerea capace di entrare ed espanderci in nuovi mercati con buon senso e tanta passione, e questo anche grazie allo spirito giovane di quest’azienda. Abbiamo appena iniziato ad operare il volo Milano Malpensa – Kiev ma voglio gia’ comunicarvi che a partire dal 21 marzo prossimo, apriremo sempre da Milano Malpensa il collegamento per l’ ucraina Kharkiv, con frequenze fino a tre volte a settimana’’.

Ernest Airlines continua la propria espansione e ringrazia tutti i propri passeggeri con biglietti a partire da 45€ gia’ acquistabili su https://flyernest.com/it/

Programmazione in vigore a partire dal 19 Ottobre 2019 (volo del mercoledì a partire dal 19 dicembre)

Malpensa MXPKiev IEVKiev IEVMalpensa MXP
Lunedì6.2010.10Lunedì18.1020.10
Mercoledì6.2010.10Mercoledì18.1020.10
Venerdì6.2010.10Venerdì18.1020.10
Domenica6.2010.00Domenica18.5521.00

Programmazione in vigore a partire dal 21 Marzo 2019

Malpensa MXPKharkiv HRKKharkiv HRKMalpensa MXP
Lunedì15.0019.20Lunedì20.0022.30
Mercoledì15.0019.20Mercoledì20.0022.30
Venerdì15.0019.20Venerdì20.0022.30
By | 2018-10-26T19:04:19+00:00 26 ottobre 2018|Air News, Compagnie aeree, Malpensa|

Airbus e China Airlines presentano l’A350-900 con la livrea speciale congiunta

China Airlines (CAL), vettore di Taiwan, ha preso ieri in consegna il suo nuovo Airbus A350-900, caratterizzato da una speciale livrea che unisce il caratteristico logo del fiore di pruno del vettore con l’esclusivo motivo che raffigura la fibra di carbonio dell’A350 XWB di Airbus.

Con questa consegna, China Airlines conta oggi 14 A350-900 nella propria flotta. Il vettore opera questi aeromobili su rotte non-stop di lungo raggio, compresi i servizi da Taipei verso l’Europa e il Nord America, nonché su rotte selezionate nella regione Asia-Pacifico.

Dalla sua entrata in servizio nel 2015, l’A350 XWB si è affermato quale il nuovo leader per il lungo raggio nel settore degli aeromobili a doppio corridoio. Sono oltre 200 gli aeromobili in servizio presso 22 vettori, che operano principalmente voli di lungo raggio.

A fine settembre 2018 Airbus aveva registrato un totale di 890 ordini fermi per l’A350 XWB da parte di 46 clienti nel mondo, rendendolo uno dei più popolari programmi widebody di sempre.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-10-24T12:23:50+00:00 24 ottobre 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Boeing prevede il raddoppio del traffico aerei cargo in 20 anni

TORONTO,  17 ottobre, 2018 – Boeing prevede che gli operatori aerei cargo avranno un fabbisogno di oltre 2.600 freighter nei prossimi due decenni, per stare al passo con l’incremento globale del traffico cargo, che, in base alle previsioni, raddoppierà annualmente crescendo del 4,2%.

Gli 980 nuovi freighter medium e large e i 1.670 converted freighter vanno a rimpiazzare gli aerei più vecchi e ad accrescere la flotta mondiale per soddisfare la domanda, secondo il nuovo World Air Cargo Forecast, pubblicato ieri da Boeing durante The International Air Cargo Association’s Air Cargo Forum and Exhibition.

“Il mercato aereo cargo continua a essere un elemento fondamentale nella storia della crescita dell’aviazione commerciale”, ha commentato Darren Hulst, managing director of Market Analysis & Sales Support di Boeing Commercial Airplanes. “La nostra nuova previsione indica forti trend a lungo termine nel settore aerei cargo, che coincidono con la ripresa del mercato alla quale abbiamo assistito negli scorsi anni in Europa, Nord America e Asia”.

Tra i fattori che guidano la crescita nel mercato cargo vi sono una crescita del mercato express in Cina e l’incremento globale dell’e-commerce, che si prevede in crescita del 20% annualmente a circa 5 trilioni di dollari nel 2021, in base all’analisi di Boeing.

Boeing inoltre prevede che, per soddisfare le esigenze del crescente mercato:

La flotta mondiale di freighter si espanderà di oltre il 70%, dagli attuali 1.870 fino a 3.260 aerei.

Boeing prevede che la nuova produzione di freighter in consegna avrà un valore di 280 miliardi di dollari.

La domanda per i servizi regionali express nelle economie in rapido sviluppo spingerà la quota standard-body della flotta cargo dal 37% odierno al 39%.

1.170 aerei standard body e 500 medium wide-body passeggeri saranno convertiti in cargo nei prossimi vent’anni.

I freighter dedicati, che garantiscono capacità uniche che il belly-cargo passeggeri non possiede, continueranno a trasportare oltre il 50% della domanda mondiale cargo. La maggior parte sarà nella categoria large widebody, come i 747-8 Freighter e il 777 Freighter.

“Boeing, con il 90% di quota del mercato cargo, è ben posizionata per catturare questa crescita”, ha dichiarato Hulst. “Abbiamo investito nella nostra famiglia cargo per supportare gli operatori cargo express e gli operatori cargo in generale a completare le loro missioni in tutto il mondo. Sia con il nostro programma 777 Freighter che con il 737-800BCF, Boeing offre la famiglia di freighter più capace con la migliore combinazione di carico, range e risparmio di carburante”.

Sin da gennaio 2017 Boeing ha venduto 128 freighter, tra i quali 80 nuovi e 48 converted.

La World Air Cargo Forecast 2018 può essere scaricata su www.boeing.com. Boeing ha pubblicato la World Air Cargo Forecast biennale negli ultimi tre decenni.

(tratto da Boeingitaly.it)

By | 2018-10-18T12:34:22+00:00 18 ottobre 2018|Air News, Costruttori|

Kuwait Airways nuovo cliente dell’Airbus A330NEO

Kuwait Airways, vettore nazionale dello Stato del Kuwait, ha firmato un accordo d’acquisto per otto Airbus A330-800. L’accordo è stato siglato presso la sede di Airbus di Tolosa da Yousef Al-Jassim, Presidente di Kuwait Airways, e Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus.

“L’A330-800 si integrerà perfettamente nei nostri piani di crescita e di espansione della flotta”, ha dichiarato Yousef Al-Jassim, Presidente di Kuwait Airways. “La sua redditività operativa e le prestazioni imbattibili, insieme ai massimi livelli di comfort dei passeggeri, lo rendono un valido investimento. Siamo certi che l’A330-800 contribuirà a renderci realmente competitivi sul nostro network di rotte in piena espansione. I nostri rapporti con Airbus vanno oltre all’acquisto di aeromobili e siamo impazienti di proseguire la nostra collaborazione in ambiti tecnici.”

L’annuncio segna una tappa importante nella strategia di rinnovamento ed espansione della flotta di Kuwait Airways. Il vettore nazionale del Kuwait ha già effettuato ordini per degli A350 XWB e per degli aeromobili della Famiglia A320neo. La consegna dei nuovi aeromobili Airbus inizierà nel 2019.

“Siamo lieti che Kuwait Airways abbia scelto l’A330-800 per lo sviluppo della propria flotta di widebody. L’A330-800 sarà utilizzato per i collegamenti a elevato traffico e supporterà ulteriormente lo sviluppo delle rotte di lungo raggio del vettore”,  ha dichiarato Christian Scherer, Chief Commercial Officer di Airbus. “L’aeromobile sarà perfettamente complementare agli A320neo e agli A350 XWB di Kuwait Airways offrendo redditività operativa senza pari, piena communalità operativa e un’esperienza passeggeri senza eguali.”

Lanciata a luglio 2014, la Famiglia A330neo costituisce la nuova generazione di A330 ed è disponibile in due versioni: l’A330-800 e l’A330-900, che possiedono una communalità del 99%. Questi aeromobili si basano sulla comprovata profittabilità, versatilità e affidabilità operativa della Famiglia A330 e offrono una riduzione dei consumi di carburante nell’ordine del 25% per poltrona rispetto agli aeromobili concorrenti della generazione precedente. Sono inoltre dotati di un’autonomia che può raggiungere le 1.500 miglia nautiche aggiuntive rispetto alla maggior parte degli A330 attualmente operativi. Gli A330 sono dotati di motori di ultima generazione Trent 7000 di Rolls-Royce e di nuove ali dalla maggiore apertura alare oltre a Sharklet che si ispirano a quelli dell’A350 XWB. La cabina fornisce inoltre il confort delle nuove dotazioni “Airspace”.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-10-17T12:24:16+00:00 17 ottobre 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Il Terminal 1 di Malpensa compie 20 anni

Grande festa domenica 28 ottobre dalle 10.00 alle 20.00 all’Aeroporto di Milano Malpensa. Tutto il piano arrivi si animerà di luci, suoni e colori che daranno vita ad un grande evento. Musica, spettacoli di intrattenimento, comici, laboratori dedicati al mondo del volo per ragazzi e bambini e parete sintetica di arrampicata con Guide Alpine, laboratori dedicati alla fauna e flora del Parco del Ticino.

Esibizioni delle Unità Cinofile e Antiterrorismo di Polizia di Frontiera, Guardia di Finanza, Carabinieri e Reparto Volo della Polizia di Stato.

Mostra mercato con prodotti di artigianato e gastronomici; stand delle compagnie aeree, area ristoro con street food e risottata da guiness con show-cooking.

Il palco centrale e l’area blues/jazz offriranno al pubblico di tutte le età un ricco e variegato programma per l’intera giornata: apertura alle 10.00 con la Fanfara dell’Aeronautica Militare e le esibizioni delle Unità di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza.

A seguire:

  • Concerto dell’Orchestra e Coro del Conservatorio G. Puccini di Gallarate
  • Aperitivo in Lirica con il duo “Teste dure”, Barbara Somogyiova, soprano e Orietta Cassini, pianista
  • i Comici di Zelig Leonardo Manera, Gianluca Impastato e Giovanni Cacioppo
  • i ROS, direttamente da “X Factor”
  • la versatilità e l’estro di Paolo Jannacci
  • la simpatia e la comicità dei Legnanesi
  • il concerto finale alle 19.00 con il genio artistico di Raphael Gualazzi

Per gli appassionati di jazz e blues, a partire dalle 14.30, alcuni nomi di primissimo piano:

  • Midnight Festival Jazz Superband con Marco Brioschi, tromba; Rudy Migliardi, trombone; Alfredo Ferrario, clarinetto; Giorgio Deleo, pianoforte; Claudio Nisi, basso tuba e Massimo Caracca alla batteria
  • Paolo Bonfanti Civil Right Band
  • Gennaro Porcelli & Band

Per bambini e ragazzi nell’area loro dedicata esibizioni live con Geronimo Stilton, maghi ed intrattenimento musicale.

(Ufficio stampa SEA)

By | 2018-10-12T13:24:54+00:00 12 ottobre 2018|Air News, Malpensa|

VOLERE VOLARE: speciale weekend 20-21 ottobre

Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano organizza, per il weekend del 20 e 21 di Ottobre, “Volere volare”, un’iniziativa per festeggiare il ritorno al museo dell’aereo Puss Moth De Havilland, recentemente restaurato.

Ci saranno tante attività proposte: sarà possibile montare e guidare droni in aria e a terra, far decollare aeroplanini di carta, fino a prendere il primo brevetto da pilota in realtà virtuale con la Flight Sim VR.

Potete consultare la locandina in allegato per scoprire i dettagli del weekend: siamo sicuri che le attività saranno di grande interesse per tutti gli associati.

Scarica qui la locandina

By | 2018-10-10T23:11:52+00:00 10 ottobre 2018|Air News, Avvisi agli associati|

L’EASA e la FAA certificano la capacità di lungo raggio per l’Airbus A321NEO

La disponibilità a iniziare le operazioni “Long Range” (LR) con i clienti di lancio della versione dell’Airbus A321neo a oggi più flessibile e di maggiore capacità, l’A321LR, ha compiuto un significativo passo avanti grazie all’autorizzazione congiunta da parte dell’EASA e della FAA, che certifica che l’aeromobile può operare ospitando fino a tre Additional Centre Tanks (ACT), serbatoi centrali supplementari sottopavimento, anche per le operazioni ETOPS.

Questo ultimo traguardo costituisce solo una delle diverse opzioni dell’aeromobile che, insieme ad altre, consentono alla versione A321LR di percorrere fino a 4.000 mn con 206 passeggeri e con carburante aggiuntivo immagazzinato nei tre ACT, anche sulle rotte ETOPS. Inoltre, l’autorizzazione ETOPS consente fino a 180 minuti di single-engine diversion, un tempo sufficiente a percorrere qualsiasi rotta transatlantica.

La certificazione A321LR comprende: (a) l’approvazione della modifica più sostanziale, vale a dire l’istallazione di fino a tre ACT facoltativi all’interno dell’A321neo – insieme ai nuovi sistemi di gestione del carburante a loro collegati e ai rinforzi strutturali della parte inferiore della fusoliera; e (b) l’approvazione dell’opzione “Airbus Cabin Flex” (ACF), che comprende una modifica della struttura della fusoliera con una diversa disposizione dei portelloni e un maggiore peso massimo al decollo (MTOW – Maximum Take-Off Weight) – fino a 97 tonnellate. Da notare, inoltre, che solo gli A321neo dotati della nuova struttura ACF possono offrire un peso massimo al decollo di 97 tonnellate e la possibilità di installare tre ACT. In precedenza, la Famiglia A321 poteva ospitare fino a due ACT.

Mentre la configurazione ACF diventerà standard per tutti i nuovi A321neo consegnati a partire dal 2020 circa, la capacità di MTOW di 97 tonnellate e la possibilità di alloggiare fino a tre ACT saranno opzionali. Per quanto riguarda gli ACT, i clienti dovranno specificare, prima della sua produzione, se l’aeromobile dovrà essere dotato di un sistema di gestione del carburante ‘ampliato’ e dei necessari rinforzi strutturali per fissare gli ACT sottopavimento.

Queste nuove opzioni – la capacità di aggiungere o togliere gli ACT, la Airbus Cabin Flex, il MTOW di 97 tonnellate e l’autorizzazione da parte dell’EASA e della FAA a utilizzare gli ACT per gli ETOPS – se insieme, conferiscono ai vettori una flessibilità senza precedenti in termini di configurazione di cabina, densità di poltrone, carico utile cargo, capacità di carburante e rotte da seguire.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-10-04T12:46:41+00:00 4 ottobre 2018|Air News, Costruttori|

Il primo Airbus A350 XWB Ultra Long Range è stato consegnato a Singapore Airlines

Airbus ha consegnato lo scorso sabato, 22 settembre, il primo A350-900 Ultra Long Range (ULR) al cliente di lancio Singapore Airlines (SIA). La partenza dell’aeromobile per Singapore era prevista per la giornata stessa.

L’ultima variante del popolare A350 XWB è in grado di percorrere una distanza maggiore rispetto a qualsiasi altro aeromobile, per quanto riguarda i voli di linea, grazie a un’autonomia fino a 9.700 miglia nautiche, oppure oltre 20 ore di volo non stop. In totale, SIA ha ordinato sette aeromobili A350-900ULR con una configurazione in due classi, con 67 poltrone in Classe Business e 94 in Premium Economy,

SIA inizierà a operare l’A350-900ULR il prossimo 11 ottobre, con l’avvio dei collegamenti non stop fra Singapore e New York. Con una durata media del volo pari a 18 ore e 45 minuti, questi saranno i voli di linea più lunghi al mondo. Dopo New York, l’aeromobile opererà con Singapore Airlines due ulteriori rotte non stop che attraverseranno il Pacifico, con destinazione Los Angeles e San Francisco.

“È un momento di fierezza sia per Singapore Airlines che per Airbus, non solo perché abbiamo rafforzato ulteriormente la nostra partnership, ma anche perché abbiamo spostato in avanti i limiti, grazie a questo nuovo aeromobile altamente avanzato, estendendo i voli di lungo raggio su nuove distanze”, ha dichiarato Goh Choon Phong, CEO di Singapore Airlines. “L’A350-900ULR porterà maggiore praticità e confort ai nostri clienti e ci consentirà di operare validamente voli commerciali a raggio ultra lungo. Ci consentirà inoltre di incrementare la competitività del nostro network e di espandere ulteriormente l’hub di Singapore”.

“Questa consegna costituisce una pietra miliare per Airbus e per Singapore Airlines, in quanto, insieme, stiamo inaugurando un nuovo capitolo dei viaggi aerei non stop”, ha dichiarato Tom Enders, Chief Executive Officer di Airbus. “Grazie all’autonomia senza pari e al deciso cambiamento in termini consumi di carburante, l’A350 si posiziona in maniera unica per soddisfare la domanda di servizi per il raggio ultra lungo. La combinazione della cabina dell’A350, ampia e silenziosa, e del prodotto in-flight di SIA, rinomato a livello mondiale, garantiranno i più elevati livelli di confort per i passeggeri sulle rotte più lunghe al mondo”.

L’A350-900ULR è uno sviluppo dell’A350-900. La principale differenza rispetto all’aeromobile standard è costituita da una modifica a livello del sistema di alimentazione, che consente di incrementare di 24 mila litri la capienza carburante, portandola a 165 mila litri. Questo consente di incrementare l’autonomia dell’aeromobile senza aggiungere altri serbatoi. L’aeromobile presenta inoltre una serie di ottimizzazioni aerodinamiche, fra le quali winglet più ampie, diventate standard su tutti gli A350-900 attualmente in produzione.

La Famiglia A350 XWB è la nuovissima famiglia di aeromobili widebody. Dotata delle più recenti innovazioni in termini di aerodinamica, possiede fusliera e ali in fibra di carbonio e motori Rolls-Royce a basso consumo. Insieme, queste tecnologie portano livelli di efficienza operativa senza pari, grazie a una riduzione del 25% dei consumi di carburante e delle emissioni e a costi di manutenzione significativamente più ridotti.

L’A350 XWB è dotato della cabina Airspace by Airbus, progettata per incrementare i livelli di confort e di benessere sui voli lunghi. L’aeromobile possiede la più silenziosa cabina a doppio corridoio e gli ultimi sistemi in termini di climatizzazione, gestione della temperatura, e illuminazione d’ambiente. L’aeromobile dispone anche dei più recenti sistemi di intrattenimento di bordo e WiFi, e piena connettività ovunque.

A fine agosto 2018 Airbus aveva registrato un totale di 890 ordini fermi per l’A350 XWB da parte di 46 clienti nel mondo, che lo hanno già decretato quale uno degli aeromobili di maggiore successo di sempre. Sono quasi 200 gli A350 XWB già consegnati e operativi presso 21 vettori, adoperati principalmente per servizi di lungo raggio.

Singapore Airlines è uno dei più grandi clienti della Famiglia A350 XWB con ordini per un totale di 67 A350-900 di cui sette modelli Ultra Long Range. Inclusa questa consegna, il vettore conta attualmente 22 A350 XWB.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 2018-09-26T07:19:46+00:00 26 settembre 2018|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|
Load More Posts