Costruttori

Primo volo per il Boeing 787-10 e per l’Airbus A319NEO

3 aprile 2017 – Il Boeing 787-10 Dreamliner ha effettuato il suo primo volo oggi allo stabilimento Boeing South Carolina. L’aereo, che è il più nuovo e lungo modello della famiglia 787, ha completato un volo di successo in 4 ore e 58 minuti.

“Il primo volo del 787-10 ci avvicina sempre più alla consegna dell’aereo più efficiente nella sua categoria ai nostri clienti”, ha commentato il presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes Kevin McAllister. “L’aereo consentirà alle compagnie aeree di aggiungere flessibilità alla crescita del loro network e di incrementare l’enorme successo della famiglia 787 Dreamliner”.

Al comando dei piloti di Boeing Test & Evaluation, i Capitani Tim Berg e Mike Bryan, l’aereo ha effettuato i test sui controlli in volo, i sistemi e le capacità dell’handling. Il 787-10 adesso si sottoporrà a una serie completa di test prima che inizino le consegne ai clienti nella prima metà del 2018.

“Dal decollo all’atterraggio, l’aereo si è comportato alla perfezione e proprio come ci aspettavamo”, ha dichiarato capo pilota del 787. “Il 787-10 è una macchina fantastica che i nostri clienti ed i loro passeggeri ameranno”.

Il 787-10 ha ottenuto 149 ordini da nove clienti in tutto il mondo, compreso il cliente di lancio Singapore Airlines, Air Lease Corporation (ALC), All Nippon Airways (ANA), British Airways, Etihad Airways, EVA Air, GE Capital Aviation Services (GECAS), KLM Royal Dutch Airlines e United Airlines.

Più lungo di 5,5 metri del 787-9, il -10 garantirà l’esperienza di volo preferita dai passeggeri della famiglia 787 e un lungo raggio con il 25% di risparmio di carburate e di minori emissioni per posto a sedere rispetto agli aerei che andrà a sostituire ed il 10% in meno rispetto ai competitor attuali.

La famiglia del 787 Dreamliner è una parte fondamentale della strategia degli aerei twin-aisle di Boeing, che offre una famiglia moderna, ottimizzata ed efficiente di aerei in ogni segmento di mercato. Sin dall’entrata in servizio nel 2011, la famiglia 787 ha trasportato oltre 152 milioni di persone su più di 560 rotte in tutto il mondo, risparmiando circa 14 miliardi di pound di carburante.

da boeingitaly.it


 

Al via la campagna di test di volo per il terzo membro della popolare Famiglia A320neo

Il primo Airbus A319neo ha effettuato il volo inaugurale lo scorso venerdì 31 marzo. Il membro più piccolo della Famiglia A320neo, dotato di motori LEAP-1A di CFM International, è decollato da Amburgo ed è atterrato a Tolosa dopo un volo di 5 ore.

Ai comandi dell’aeromobile, i piloti collaudatori Michel Gagneux e Eckard Hausser. Ad accompagnarli nel cockpit Jean Michel Pin, ingegnere per il test di volo, mentre Sylvie Loisel- Labaste e David O’nions, ingegneri per i test di volo, hanno diretto il volo dalla stazione tecnica di collaudo dell’aeromobile.

Il volo ha dato modo all’equipaggio di valutare la maneggevolezza dell’aeromobile e di verificare i principali sistemi. L’A319 neo, con numero di registrazione D-AVWA, farà base a Tolosa per completare il programma di test di volo.

La Famiglia A320neo è la famiglia di aeromobili a corridoio singolo più venduta nel mondo con oltre 5.000 ordini da parte di oltre 90 clienti e una quota di mercato di quasi il 60%. La Famiglia A320neo racchiude le ultime tecnologie, inclusi motori di ultima generazione e dispositivi alari Sharklet che, insieme, consentono un risparmio di carburante di oltre 15% dal primo giorno e del 20% entro il 2020.

Grazie alla cabina più larga, tutti i membri della Famiglia A320neo offrono livelli di confort senza pari in tutte le classi di volo e poltrone Airbus della larghezza standard di 18 pollici in classe economica.

Agenzia di stampa TT&A

By | 5 aprile 2017|Air News, Costruttori|

Boeing consegna a Ryanair il 450° 737-800 Next-Generation

21 marzo 2017 – Boeing e Ryanair celebrano la consegna al vettore del 450° aereo 737-800 Next-Generation. L’importante traguardo è stato raggiunto in meno di vent’anni: la compagnia irlandese ha ricevuto una media di 25 aerei di 737-800 all’anno, a partire dal 1999.

“Ryanair è orgogliosa di essere partner di Boeing e di avere in servizio una flotta totalmente Boeing sin dal 1994”, ha commentato il Chief Operations Officer di Ryanair, Mick Hickey. Il nostro attuale ordine di aerei 737-800 e del 737 MAX 200 “Gamechanger” ci consentirà di espandere la nostra flotta a 585 aerei e il numero dei nostri passeggeri a 200 milioni all’anno entro il 2024, conservando la nostra posizione di compagnia aerea più grande, più green e più pulita d’Europa”.

Con oltre 80 aerei 737-800 Next-Generation ordinati, Ryanair è anche il cliente di lancio del 737 MAX 200, con 100 ordini all’attivo. Il 737 MAX 200 può contenere fino a 200 posti a sedere, incrementando così il potenziale di guadagno e garantendo alle compagnie aeree un risparmio di carburante fino al 20% in più per posto a sedere rispetto agli attuali aerei single-aisle più efficienti.

“Ryanair ha dimostrato costantemente le eccezionali capacità economiche, di affidabilità e sicurezza del 737-800 Next-Generation, utilizzando questo aereo sin dall’inizio fino a diventare una delle più grandi compagnie aeree al mondo”, ha dichiarato Monty Oliver, vice president European Sales di Boeing Commercial Airplanes. “La consegna del 450° 737-800 è davvero un eccezionale traguardo nella storia condivisa delle due aziende e noi non vediamo l’ora di supportare Ryanair nella prossima fase del suo incredibile percorso, con l’introduzione del 737 MAX 200”.

Ryanair l’anno scorso ha trasportato 119 milioni di passeggeri con 1.800 voli giornalieri verso oltre 200 destinazioni. Il vettore di Dublino è il maggior cliente di 737-800 al mondo ed il più grande operatore Boeing in Europa.

tratto da boeingitaly.it

By | 22 marzo 2017|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Iran Air ha ricevuto il suo primo Airbus A330-200

Iran Air ha ricevuto venerdì il suo primo A330-200, il primo di un ordine di 45 aeromobili della Famiglia A330.

La consegna è parte di un importante piano di rinnovamento della flotta del vettore, ed è il primo wide body di un ordine fermo siglato dal vettore di bandiera dell’Iran nel dicembre 2016 per 100 aeromobili Airbus (46 a corridoio singolo e 54 wide body).

L’A330-200 di Iran Air ha una configurazione di cabina in due classi con 32 passeggeri in classe Business e 206 in classe Economy.

La consegna, che si è svolta presso il Delivery Center di Airbus di Tolosa, segna un ulteriore importante tappa per Iran Air, che ha celebra il 56° anniversario dalla sua costituzione.

La Famiglia A330, disponibile anche nelle varianti per il trasporto cargo, VIP, militare e per il rifornimento in volo, conta a oggi oltre 1.500 ordini con più di 1.100 aeromobili attualmente in servizio nel mondo presso 100 operatori.

Agenzia di stampa TT&A

By | 15 marzo 2017|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Roll-out del Boeing 787-10 Dreamliner

18 febbraio 2017 – ll Boeing 787-10 Dreamliner, il terzo membro della famiglia 787 Dreamliner, ha fatto il suo debutto nello stabilimento di assemblaggio Boeing South Carolina, a North Charleston. Migliaia di dipendenti hanno celebrato l’evento, insieme al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e al Governatore della South Carolina Henry McMaster.

“Quello che sta succedendo qui a Boeing South Carolina è proprio una vera storia di successo americano”, ha dichiarato Dennis Muilenburg, chairman, president e CEO di Boeing. “Nel giro di pochi anni, il nostro team ha trasformato un sito completamente nuovo in un moderno stabilimento di produzione aerospaziale, che sta consegnando i 787 alle compagnie aeree in tutto il mondo e sostenendo migliaia di posti di lavoro negli Stati Uniti”.

Il 787-10, realizzato esclusivamente nello stabilimento Boeing in South Carolina, sarà ora preparato per il suo primo volo, che avverrà nelle prossime settimane.

“Questo aereo, il più efficiente della sua categoria, è il risultato di anni di duro lavoro e dedizione da parte dei nostri team di Boeing, dei fornitori e dei community partners in South Carolina e in tutto il mondo”, ha dichiarato Kevin McAllister, president e CEO di Boeing Commercial Airplanes. “Sappiamo che i nostri clienti, incluso il launch customer Singapore Airlines, ameranno ciò che il 787-10 farà per loro flotte, e non vediamo l’ora di vederli volare”.

Boeing consegnerà il 787-10 alle compagnie aeree nel 2018. L’aereo ha ottenuto 149 ordini da nove clienti in tutto il mondo.

Il 787-10, il modello più lungo della famiglia Dreamliner, 18 piedi (5,5 metri) in più del 787-9, farà aumentare le rotte non-stop aperte dal 787-8 e dal 787-9 con un livello di efficienza senza pari. La famiglia 787 Dreamliner è una parte fondamentale della strategia twin-aisle di Boeing, che offre una famiglia di aerei moderni, efficienti e ottimizzati in ogni segmento di mercato. Da quando è entrata in servizio nel 2011, la famiglia 787 ha trasportato oltre 140 milioni di persone su 530 rotte in tutto il mondo, risparmiando circa 13 miliardi di pound di carburante.

Tratto da Boeingitaly.it

By | 22 febbraio 2017|Air News, Costruttori|

Impegno di Singapore Airlines per l’acquisto di 20 aerei Boeing 777-9 e 19 787-10

9 febbraio 2017 – Boeing è lieta che Singapore Airlines abbia annunciato il suo impegno ad acquistare 20 aerei 777-9 e 19 787-10 Dreamliner. Il vettore nazionale ha inoltre confermato il suo impegno per il suo precedente ordine di 30 aerei 787-10, la variante più grande del Dreamliner di cui è anche cliente di lancio.

Una volta concluso, l’ordine verrà postato nella sezione Ordini e Consegne del sito Boeing.

“Singapore Airlines è un cliente Boeing di valore da oltre 50 anni e siamo onorati che abbia scelto il 777X e il 787-10 per espandere la sua futura flotta widebody. Si tratta degli aerei più efficienti, capaci e amati dai passeggeri nella loro categoria”, ha dichiarato il Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes, Kevin McAllister. “Apprezziamo la fiducia, l’impegno e il sostegno di Singapore Airlines e non vediamo l’ora di consegnare la capacità leader di mercato a uno dei leader industriali più rispettati al mondo”.

L’eccezionale risparmio di carburante promesso dalla famiglia del 777X è merito della tecnologia avanzata che comprende una nuova ala in materiale composito, motori completamente nuovi e caratteristiche aerodinamiche superiori. Il 777-9 sarà il più grande e più efficiente aereo commerciale bimotore al mondo con i costi operativi più bassi per posto a sedere di qualsiasi altro aereo commerciale e senza competitor nel suo segmento di mercato.

Il 787-10 è il terzo membro della super efficiente famiglia del 787 Dreamliner. Con la sua maggiore capacità passeggeri e cargo, l’alto grado di commonality e le caratteristiche preferite dai passeggeri, il 787-10 completerà la famiglia stabilendo al contempo un nuovo standard nel risparmio di carburante e nelle caratteristiche economiche operative – 25% di risparmio di carburante per posto a sedere e di emissioni rispetto agli aerei che sostituisce.

Sin dalla sua introduzione, il 787 Dreamliner ha aperto oltre 130 nuovi collegamenti tra città in tutto il mondo, come mai accaduto prima.

(Tratto da BoeingItaly.it)

By | 15 febbraio 2017|Air News, Costruttori|

UPS ordina 14 Boeing 747-8 Freighters

3 novembre 2016 – Boeing e UPS hanno annunciato un ordine per 14 747-8 Freighters. L’accordo prevede anche un’opzione per l’acquisto di 14 ulteriori aerei cargo. “Questi aerei sono un investimento strategico per incrementare la capacità dei clienti UPS in tutto il mondo”, ha detto Brendan Canavan, presidente di UPS Airlines. “Il 747-8 consentirà a UPS di ampliare il nostro network in nuovi mercati e in quelli esistenti.”

Il 747-8 Freighter è l’aereo cargo più efficiente al mondo, che fornisce agli operatori cargo i costi operativi più bassi di qualunque grande cargo sul mercato. Con il suo caratteristico nose door, l’aereo consente il 16% in più di ricavi rispetto al 747-400F. L’aereo riduce anche l’impronta acustica intorno a un aeroporto del 30% rispetto al suo predecessore.

“UPS non avrebbe potuto scegliere un aereo migliore per soddisfare le sue esigenze di business”, ha dichiarato Brad McMullen, Vicepresidente, Sales Nord America e Leasing di Boeing Commercial Airplanes. “Abbiamo continuato a costruire il 747-8 Freighter sempre meglio, e non vediamo l’ora di vedere UPS introdurre gli aerei nella sua flotta.”

Con 109 747-8 aerei passeggeri e cargo consegnati ai clienti in tutto il mondo, la flotta sta eseguendo con maggiore affidabilità le spedizioni rispetto a qualunque aereo quadrimotore in servizio.

UPS è un leader globale nel settore della logistica e offre una vasta gamma di soluzioni tra cui pacchetti di trasporto e cargo; favorisce la semplificazione del commercio internazionale e la distribuzione di tecnologie avanzate per gestire in modo più efficiente il mondo del business. Con sede ad Atlanta, UPS serve oltre 220 paesi e territori in tutto il mondo.

(tratto da BoeingItaly.it)

By | 3 novembre 2016|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

SAS riceve il suo primo Airbus A320Neo

Scandinavian Airlines (SAS) ha ricevuto ieri il primo dei 30 aeromobili A320neo ordinati diventando così il primo vettore della Scandinavia a operare l’aeromobile a corridoio singolo più efficiente al mondo in termini di consumo di carburante.

SAS ha ordinato l’A320neo nell’ambito della propria strategia di modernizzazione della flotta con aeromobili più efficienti in termini di consumi di carburante, che riducono l’impatto sull’ambiente anche in termini di emissioni e rumore. L’A320neo va ad aggiungersi alla flotta già esistente di aeromobili Airbus, costituita da 25 aeromobili della Famiglia A320, otto A330 e otto A340.

L’A320neo di SAS ha una comoda configurazione a classe unica con 174 poltrone. L’aeromobile è equipaggiato con motori LEAP-1A di CFM International e sarà utilizzato sulle rotte di corto e medio raggio dalle basi scandinave alle diverse destinazioni europee. Il nuovo velivolo è immatricolato come LN-RGL (msn 7290)

La Famiglia A320 è la famiglia a corridoio singolo più venduta al mondo, con oltre 12.750 ordini dal suo lancio e oltre 7.200 aeromobili consegnati a più di 300 operatori nel mondo. La Famiglia A320neo racchiude le più recenti tecnologie, fra le quali motori di nuova generazione e dispositivi alari Sharklet che, insieme, generano una riduzione di oltre il 15% dei consumi di carburante dal primo giorno e di oltre il 20% entro il 2020.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 28 ottobre 2016|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Airbus celebra la consegna del decimillesimo aeromobile

Airbus celebra oggi la consegna del decimillesimo aeromobile – un A350-900 destinato a Singapore Airlines. Questo importante evento è stato accompagnato da una speciale cerimonia che si è svolta a Tolosa, alla presenza di Tom Enders, CEO di Airbus Group e Goh Choon Phong, CEO di Singapore Airlines.

L’aeromobile consegnato oggi è il sesto A350-900 di Singapore Airlines su un ordine complessivo di 67 aeromobili. Questo A350-900, con lo speciale logo “10,000th Airbus” sarà utilizzato a fine mese per il lancio, da parte del vettore, di nuovi servizi non-stop tra Singapore e San Francisco.

La decimillesima consegna di Airbus coincide con il periodo nel quale il costruttore ha raggiunto il più elevato livello di produzione di tutti i tempi. Airbus è inoltre sulla buona strada per consegnare, quest’anno, almeno 650 aeromobili della sua ampia gamma. Queste consegne comprenderanno degli aeromobili da 100 a oltre 600 posti, in grado di rispondere efficacemente ai bisogni dell’insieme delle compagnie aeree, dalle operazioni ad alta frequenza e di corto raggio ai voli intercontinentali più lunghi al mondo.

“Fin dalle origini, Airbus ha avuto l’innovazione al cuore delle proprie attività” ha dichiarato Tom Enders, CEO di Airbus Group. “Ed è proprio questo che ci ha consentito di sviluppare la nostra famiglia di aeromobili, considerata oggi la più moderna e completa al mondo. E grazie all’importanza che attribuiamo a Ricerca & Sviluppo, all’innovazione continua e all’ottimizzazione dei nostri prodotti, potremo mantenere una lunghezza d’anticipo e consegnare ai vettori il meglio di quello che il nostro settore è in grado di offrire”.

“Siamo particolarmente fieri di celebrare questo anniversario con Singapore Airlines – cliente e partner di lunga data di Airbus. Oggi SIA Group utilizza tutti i tipi di Airbus disponibili nella nostra gamma. Non esiste modo migliore per riconoscerne il valore e ci teniamo a ringraziare l’insieme di SIA Group per la fiducia che ci è stata continuamente rinnovata, la sua partnership e il suo supporto”.

“È un onore per Singapore Airlines ricevere il decimillesimo aeromobile consegnato da Airbus. Gli aeromobili Airbus hanno ampiamente contribuito al successo di Singapore Airlines nel corso dei decenni e siamo fieri di condividere questo importante evento con il nostro partner di fiducia di lunga data”, ha dichiarato Goh Choon Phong, CEO di Singapore Airlines. “La consegna di oggi mostra il percorso fatto da Airbus in alcune decine di anni. A nome del personale e del management di Singapore Airlines ci tengo a congratularmi con Airbus per aver raggiunto questo incredibile traguardo”.

Singapore Airlines ha ordinato il primo aeromobile ad Airbus nel 1979 e, nel corso degli anni, il vettore e le sue filiali hanno ordinato ogni nuovo tipo di aeromobile prodotto da Airbus. Oggi il vettore principale opera degli A330, A350 XWB, e A380, mentre le filiali regionali, Silkair e Tigerair operano aeromobili a corridoio singolo della Famiglia A320.

Airbus ha consegnato il suo primissimo aeromobile, un A300B2, a Air France, il 10 maggio 1974. Dopo aver lavorato, agli inizi, esclusivamente nel settore wide body, con i suoi A300 e A310, il costruttore si è lanciato sul mercato degli aeromobili a corridoio singolo, nella metà degli Anni Ottanta, con il suo best-seller, l’A320. Le tecnologie utilizzate per l’A320, che hanno stabilito nuovi standard nella progettazione degli aeromobili, sono state utilizzate sugli A330 e A340 agli inizi degli Anni Novanta, introducendo per la prima volta delle caratteristiche operative simili su aeromobili a corridoio singolo e wide body.

Gli elevati livelli di similitudine fra i diversi tipi di aeromobile sono una caratteristica propria di Airbus. Questo spirito di familiarità si ritrova nell’insieme dei prodotti dell’azienda, e comprende l’A380 a doppio ponte e il nuovissimo A350 XWB per il lungo raggio, operativo dallo sorso anno.

Grazie al processo di continuo miglioramento dei prodotti della società, gli aeromobili Airbus sono stati ottimizzati in maniera regolare anno dopo anno e ogni nuovo sviluppo ha portato vantaggi significativi in termini di riduzione dei consumi di carburante, di affidabilità tecnica operativa, e di confort. In questi ultimi anni la società ha investito nello sviluppo della Famiglia A320neo, operativa da quest’anno, e della Famiglia A330neo, attualmente in fase di sviluppo e la cui prima consegna è prevista per la fine del 2017.

Inoltre, lo sviluppo della seconda versione del nuovissimo A350 XWB, l’A350-1000, è in fase avanzata. Si prevede che l’aeromobile compia il primo volo entro la fine dell’anno, con la prima consegne nel corso del secondo semestre del 2017. Insieme, le diverse versioni della Famiglia A350 XWB ridefiniscono i voli di lungo raggio sul mercato degli aeromobili a doppio corridoio di maggiore capacità, offrendo una riduzione del 25% dei consumi di carburante e introducendo nuovi livelli di confort grazie a maggiore spazio personale a disposizione in tutte le classi.

La linea di prodotti Airbus comprende attualmente un totale di 16 versioni appartenenti a quattro famiglie di aeromobili: A320, A330, A350 XWB e A380.
Airbus ha registrato oltre 16.700 ordini per le diverse versioni dei propri aeromobili e i suoi aerei sono attualmente operati da oltre 400 compagnie aeree nel mondo. Il backlog della società, che comprende 6.700 aeromobili da consegnare, è il più elevato mai registrato da un costruttore, e costituisce circa 10 anni di produzione a pieno regime ai ritmi attuali.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 14 ottobre 2016|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|

Airbus Foundation sostiene le ONG per inviare aiuti a Haiti

Airbus Foundation e Azione Contro la Fame – France (ACF), hanno utilizzato un aereo per i test Airbus A330 per trasportare circa 20 tonnellate di aiuti umanitari ad Haiti. L’aeromobile ha anche trasportato 29 ufficiali della protezione civile e volontari di altre ONG – Fondation Veolia, Première Urgence, Handicap International, Humedica e Medair, oltre ad ACF – a Haiti. Gli aiuti umanitari sono stati caricati la scorsa notte su un A330 a Lione e sono decollati questa mattina con destinazione Port-au-Prince.

Gli aiuti saranno distribuiti alle popolazioni in stato di necessità a Haiti, colpita la scorsa settimana dell’Urgano Matthew. Le merci sono state raccolte da ACF e comprendono attrezzature per la depurazione dell’acqua, scorte di acqua potabile, equipaggiamenti domestici e kit familiari per l’igiene personale. 

“Dare aiuto alle vittime di questo devastante tifone che ha colpito Haiti la settimana scorsa è attualmente una delle grandi priorità di Airbus, ed è particolarmente importante per noi aiutare le vittime ad avere accesso all’acqua potabile”, ha dichiarato Fabrice Brégier, CEO di Airbus.

“Lavorare con le NGO, che fanno un lavoro davvero vitale, è al cuore della missione di Airbus Foundation”, ha dichiarato Andrea Debbane, Executive Director di Airbus Foundation. “Attraverso la collaborazione e le partnership stiamo utilizzando diversi prodotti e servizi, fra cui un elicottero per il trasporto e immagini satellitari per la valutazione dei danni”.

Di recente, Airbus, attraverso la sua Fondazione, ha costruito un network globale di compagnie aeree e organizzazioni di soccorso per sostenere le cause umanitarie internazionali. In numerose occasioni sono stati utilizzati i voli di consegna degli aeromobili nuovi – ancora da consegnare – per trasportare merci alle popolazioni in necessità in ogni parte del mondo. Questo è il 48esimo volo umanitario facilitato da Airbus, per una delle tante destinazioni nel mondo.

Grazie al network unico di operatori di elicotteri nell’area, Airbus Helicopter Foundation, sorella di Airbus Foundation, ha coordinato i voli con gli elicotteri nel giro di poche ore dopo che l’uragano aveva colpito Haiti.  A oggi, Airbus Helicopter Foundation è riuscita a sostenere diversi stakeholder umanitari, in particolare la Federazione Internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e il centro di Crisi del Ministero della Difesa francese, e il lavoro prosegue.

(Agenzia di stampa TT&A)

By | 12 ottobre 2016|Air News, Costruttori|

Qatar Airways ordina 30 Boeing 787-9 Dreamliner e 10 777-300ER

9 ottobre 2016 – Boeing e Qatar Airways hanno annunciato un ordine per 30 787-9 Dreamliner e 10 777-300ER, del valore di 11,7 miliardi di dollari a prezzi di listino, confermando così il valore, l’affidabilità e le prestazioni degli aerei twin-aisle di Boeing.

La compagnia ha anche firmato una lettera di intenti per altri 60 737 MAX 8, del valore di 6,9 miliardi di dollari a prezzi di listino.

Questo annuncio sancisce la crescita dell’attuale flotta di 84 aerei Boeing di Qatar Airways, una combinazione di 787 e 777, tutti consegnati negli ultimi nove anni. Con questo nuovo ordine, Qatar Airways aumenta il suo portafoglio di ordini fermi per aerei widebody Boeing da 65 a 105, compresi 60 777X.

L’annuncio è stato fatto alla presenza del Ministro delle Finanze dello stato del Qatar, Sua Eccellenza Ali Shareef Al Emadi, del Deputy Secretary of State degli Stati Uniti Tony Blinken e dell’Ambasciatore del Qatar, Sua Eccellenza Mohammed Jaham Al-Kuwari.

“Qatar Airways, già uno dei vettori di più rapida crescita nella storia dell’aviazione, annuncia un ordine storico e significativo che potenzierà la nostra crescita futura nei decenni a venire”, ha dichiarato il CEO di Qatar Airways Group, Sua Eccellenza Mr. Akbar Al Baker. “Boeing ha dimostrato di essere un partner di valore e questo annuncio è la testimonianza del nostro apprezzamento delle qualità dei loro prodotti e della loro dedizione a fornire un servizio clienti di prima classe”.

Il rapporto tra Qatar Aiways e Boeing è stato rinnovato nel 2006. Sin da allora ci sono stati molti traguardi importanti: il vettore è stato il primo ad operare il 787 in Medio Oriente ed è il cliente di lancio del 777X. Con l’impegno per il 737 MAX 8, questo aereo sarà il primo aereo single-aisle Boeing ad aggiungersi alla flotta di Qatar Airways in oltre 15 anni.

“Congratulazioni a The Boeing Company e a Qatar Airways per l’eccezionale traguardo raggiunto, che aumenta in modo considerevole il numero di aerei Boeing nella flotta di Qatar Airways”, ha commentato il Secretary of Commerce americano Penny Pritzker. “Questo accordo, al di là dell’importanza per le due aziende, dimostra l’importanza delle partnership commerciali globali nel rafforzare i nostri legami bilaterali. Inoltre, rafforzerà le opportunità economiche e la creazione di occupazione, nonché l’importanza di relazioni forti nel commercio globale”.

“Siamo molto orgogliosi che un cliente così esigente e leader di mercato come Qatar Airways non solo continui ad approvare i nostri prodotti ma anche che abbia fiducia nella nuova tecnologia Boeing che presto sarà evidente con il 777X ed il 737 MAX”, ha detto il Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanes Ray Conner. “La nostra partnership con Qatar Airways è cresciuta e si è rafforzata enormemente negli anni e io non vedo l’ora che la sua flotta sia composta da un sempre maggiore numero di aerei single e twin-aisle”.

Il 777-300ER è l’aereo twin-aisle più affidabile in servizio oggi ed è considerato il più importante dalle compagnie d’elite del mondo.

La più recente famiglia di aerei Boeing single-aisle – 737 MAX 7, 737 MAX 8, 737 MAX 9 e 737 MAX 200 – si basa sulla popolarità e affidabilità del 737 Next-Generation, garantendo ai clienti un risparmio di carburante insuperato nel mercato single-aisle. Le consegne avranno inizio nel 2017.

By | 11 ottobre 2016|Air News, Compagnie aeree, Costruttori|
Load More Posts