Boeing, Neos e AerCap celebrano la consegna del primo 787 Dreamliner

18 dicembre 2017 – Boeing, Neos e AerCap celebrano oggi la consegna del primo Boeing 787 Dreamliner al vettore leisure. Neos noleggia il 787-9 attraverso un accordo con AerCap e diventa così il primo operatore italiano dell’aereo.

“Siamo onorati di essere il primo operatore italiano del Dreamliner, prodotto per una parte significativa in Italia”, ha commentato Carlo Stradiotti, amministratore delegato di Neos SpA. “Questa consegna è il primo passo verso l’implementazione della nostra strategia di flotta, volta a garantire sempre ai nostri clienti un servizio all’avanguardia e l’esperienza di viaggio migliore possibile. Non vediamo l’ora di accogliere nei prossimi anni altri 787 nella nostra flotta insieme al nuovo 737 MAX”.

Neos diventa il 45° vettore a operare il 787 Dreamliner. AerCap, il maggior cliente del Dreamliner al mondo, ha in programma di consegnare altri due 787 a Neos entro il prossimo anno. L’industria italiana ha un ruolo significativo nella realizzazione del Boeing 787 Dreamliner, producendo lo stabilizzatore orizzontale e la sezione centrale e la centro-posteriore della fusoliera, cioè il 14% dell’intera struttura. Leonardo attraverso la Divisione Aerostrutture realizza le componenti del velivolo con impianti, macchinari e con processi produttivi di nuova concezione.

“Il 787 sarà un’aggiunta eccezionale alla flotta di Neos e garantirà una maggiore efficienza, range, comfort per i passeggeri e flessibilità alle sue operazioni”, ha dichiarato Monty Oliver, vice president European Sales di Boeing Commercial Airplanes. “Siamo orgogliosi della fiducia che Neos continua a riporre nei nostri prodotti e lieti di accogliere un altro operatore del 787 – e il primo in Italia – nella nostra famiglia di clienti Dreamliner”.

Il Boeing 787 Dreamliner è l’aereo a doppio corridoio venduto più velocemente nella storia. Boeing ha consegnato oltre 625 787 dall’entrata in servizio nel 2011, facendo volare più di 200 milioni di persone su oltre 610 rotte uniche, consentendo un risparmio di oltre 8,6 miliardi di litri di carburante.

Fondata nel 2001, Neos soddisfa il mercato leisure fornendo voli verso destinazioni in Africa, Asia, Caraibi, Cina, Estremo Oriente e Mediterraneo. Neos è parte di Alpitour World, l’azienda leader di turismo integrato operativa in Italia, oltre che nel campo dell’aviazione, in tour operating, hotel management, servizi di destination management e distribuzione. Neos è un vettore totalmente Boeing che utilizza il 737 Next-Generation, il 767 e adesso il 787. All’inizio di quest’anno ha annunciato che, insieme al 787, ha in programma di prendere in leasing l’ultimo esemplare single-aisle offerto da Boeing, il 737 MAX, a partire dal 2019.

(Tratto da Boeingitaly.it)

By | 2017-12-19T07:31:10+00:00 19 dicembre 2017|Air News, Compagnie aeree, Costruttori, Malpensa|