Amsterdam ha scelto il nuovo terminal

L’aeroporto olandese di Amsterdam Schiphol ha scelto il design finale di quello che sarà il nuovo terminal per poter reggere l’aumento dei passeggeri previsto.

Lo studio olandese KAAN Design ha infatti vinto la gara che vedeva anche MVRDV, SOM, OMA and UNStudio come concorrenti.

Il nuovo terminal avrà una superficie di 100.500 metri quadri, e potrà così supportare l’incremento dei passeggeri previsto. L’hub di KLM già ora raggiunge i 65 milioni di utenti e il nuovo terminal avrà la capacità di aggiungerne altri 14 milioni.

Il CEO dell’aeroporto, Jos Nijhuis: “La scelta di questo progetto contribuisce al raggiungimento dell’eccellenza; fornisce un supporto ottimale ai passeggeri, contribuisce alle nostre ambizioni di sostenibilità ed è anche un’assicurazione sul futuro. Non vediamo l’ora di accogliere le compagnie aeree e i passeggeri nel nuovo terminal e nel nuovo molo adiacente “.

Il nuovo terminal verrà edificato a lato degli altri, vicino alla torre di controllo.

“La costruzione a lato dei terminal operativi consente a Schiphol di consolidare il concetto di terminale e di assicurare che tutti i servizi siano sotto un unico tetto “, ha dichiarato l’operatore dell’aeroporto Royal Schiphol Group. “L’ultima volta che Schiphol espandeva permanentemente i terminal è stato nel 1993, quando le attuali sale di partenza 3 e 4, e le sale di arrivo 3 e 4, sono state costruite.”

(tratto da http://aviationtribune.com/ )

By | 2017-09-18T12:54:56+00:00 18 settembre 2017|Air News|